Home > Blog > TUTTI GLI ARTICOLI > Europa > Portogallo > Il Castello di Ourém. Sulla via dei templari partendo da Fatima.

Il Castello di Ourém. Sulla via dei templari partendo da Fatima.

Cari Amici di Blog INFO Travel,

oggi parliamo di Ourém e del suo meraviglioso castello. 

Il Castello di Ourém ha segnato l’inizio del nostro itinerario dei Templari, è stato il primo che abbiamo visitato ed è stata davvero una magnifica esperienza.

Il Portogallo è veramente carico sia di storia che di leggende sui Templari, e ciò rende la visita di questi castelli ancora più affascinante e curiosa.

Ma… bando alle ciance!

Eccovi un pò di informazioni pratiche:

Dove si trova il Castello di Ourém

Ourém è comune di 44.186 abitanti, situato nel distretto di Santarém, a pochi chilometri da Fatima, in Portogallo.

Il Castello di Ourém si trova a:

  • 15 minuti (11 km) da Fatima
  • 1h 40 (139 km) da Lisbona
  • 2h 10 (207 km) da Porto
  • 1h 37 (157 Km) da Sintra

Il castello è posizionato sulla cima di una collina, ad un’altitudine di 330 metri sul livello del mare, in una posizione dominante sul borgo medievale e il fiume Seiça.

Orari e contatti

Lunedì

14:00 - 18:00

Martedì

14:00 - 18:00

Mercoledì

10:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

Giovedì

10:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

Venerdì

10:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

Sabato

10:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

Domenica

10:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

+351249544315

Purtroppo non c’è un sito web ufficiale, con orari, eventi e quant’altro ma ci sono delle informazioni nel sito del comune, più precisamente in questa pagina:

STORIA

Il castello di Ourém è una delle opere più innovative dell’architettura militare portoghese del XV secolo

Nessuno sa con certezza come ha ottenuto il castello, ma la città fu conquistata dai Mori nel 1136 da D. Afonso Henriques, primo re del Portogallo.

Tuttavia,  solo nel 1178 il castello fu costruito nel modo in cui lo si vede oggi.

Nel 1755, durante il terremoto di Lisbona, il castello e gran parte del centro storico di Ourém sono stati distrutti.

Nel 2004, è stato stabilito che il castello non fosse adibito a nessuna funzione, ma divenisse solo un punto di riferimento storico e turistico.

Dove parcheggiare se si arriva in auto

Si può arrivare fino all’entrata del castello con l’auto, ma noi abbiamo preferito parcheggiare un tantino prima, precisamente nei pressi della Igreja Colegiada, in modo da passeggiare per le viuzze sottostanti e poter scattare tante foto.

Guardate che colori meravigliosi mi sarei persa se fossimo arrivati in auto fino al parcheggio superiore:

Panoramica

Il Castello di Ourém presenta una pianta a forma triangolare irregolare, con torri agli angoli.

Sul lato nord del castello si apre il Terreiro de Santiago, con la statua del Constable D. Nuno Alvares Pereira nel centro.

Complessivamente spiccano anche:

  1. Il Palazzo dei Conti, che è stato usato come residenza ufficiale del Conte Afonso.
  2. Le torri di ingresso, erette intorno al 1450 .
  3. Inoltre, è facile individuare anche un vecchio passaggio segreto tra il palazzo e il castello dei Conti.

Mi auguro che queste informazioni possano esservi utili e se avete suggerimenti lasciate pure un commento in fondo alla pagina.

A presto e…

OBRIGADA!   

Tanti cari saluti

Blog INFO Travel

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui social. A te non costa niente ma per me rappresenta un importante apprezzamento per il mio lavoro.

About Author

Manuela.
Travel Blogger dal 2011 ma nel mondo della scrittura online da molto prima. Ho sempre adorato viaggiare. Fin da piccola.
Amo leggere, fotografare, stare a contatto con la natura, confrontarmi con altre culture, imparare sempre qualcosa di nuovo.
Oggi sono una trentenne felice per aver visto una buona porzione di mondo, ma troppo impaziente di vedere tanto altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 9 =

Translate »